Ufficiale accoltellato durante le prove della cerimonia del 2 giugno

Il capo picchetto d’onore della Guardia Costiera è stato accoltellato in piazza del Popolo, in centro a Ravenna, durante le prove per la cerimonia ufficiale della Festa della Repubblica. È quanto riporta il quotidiano Ravenna e Dintorni. La vittima è capitano di vascello alla Capitaneria di Porto di Ravenna ed è ricoverata in ospedale con ferite al volto, non gravi. Ma stando alle testimonianze e alla dinamica dell’accaduto, non si troverebbe in pericolo di vita solo per puro caso.

Ad aggredire l’uomo è stata una donna moldava che è arrivata in piazza al termine delle prove, imprecando ad alta voce. Avvicinatasi alle spalle all’uomo – che a quanto pare non conosceva – lo ha fatto girare e l’ha colpito con un coltello al volto prima di essere prontamente fermata da un agente della polizia municipale che era sul posto.

La donna è stata quindi trasportata in una cella di sicurezza del comando della Polizia locale di piazza Mameli.