Udine, interviene su un incidente in autostrada: poliziotto travolto e ucciso

Un agente della polizia stradale di Amaro, in provincia di Udine, è morto questa mattina all’alba mentre effettuava i rilievi di un incidente lungo l’autostrada A23. La vittima è l’assistente capo coordinatore Maurizio Tuscano: 58 anni, originario della provincia di Udine, lascia la moglie e un figlio di 25 anni.

L’incidente

Intorno alle 6.30 sull’autostrada A23 Palmanova-Tarvisio in direzione Tarvisio, un tamponamento tra due autovetture avvenuto tra Udine Nord e Gemona in direzione Tarvisio ha richiesto l’intervento della Polstrada. Giunta la pattuglia sul posto, sono iniziati i rilievi del caso. Quando è stato investito, Tuscano aveva appena ultimato i rilievi ed era di spalle, con in mano ancora la cartellina dove stava annotando tutto, quando una terza vettura l’ha travolto, uccidendolo. Sul luogo della tragedia un’altra pattuglia della Polstrada per i rilievi, i Vigili del Fuoco di Gemona, i sanitari e gli operatori di una ditta di pompe funebri per il recupero della salma. I due automobilisti sono rimasti feriti in maniera non grave e sono stati trasportati all’ospedale. Attualmente, sul luogo dell’incidente il traffico transita su una corsia e non e si registrano disagi alla viabilità.

Cordoglio

Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, “esprime commossa e sentita vicinanza alla famiglia dell’assistente capo coordinatore Maurizio Tuscano deceduto questa mattina durante l’espletamento del servizio a Udine. La titolare del Viminale è vicina alla Polizia di Stato e rinnova il ringraziamento alle donne e agli uomini di tutte le forze di polizia per l’impegno straordinario e la professionalità messi in campo quotidianamente a tutela della sicurezza dell’intera collettività”. Così il Viminale in una nota.

Commenti Facebook

Un pensiero su “Udine, interviene su un incidente in autostrada: poliziotto travolto e ucciso

I commenti sono chiusi.

error: Content is protected !!