Tragico schianto in moto, perde la vita il comandante dei Carabinieri di Fiorano

Un drammatico incidente è costato la vita nel pomeriggio di oggi ad un motociclista, che stava percorrendo la Provinciale 486, nella zona industriale di Castellarano (RE). Il centauro si è scontrato con un’auto all’altezza di via Benedetto Croce. E’ accaduto intorno alle ore 14.30.

Purtroppo l’intervento del 118 è stato vano per il motociclista, che è deceduto sul colpo. La vittima è il 57enne Lorenzo Mosto, luogotenente dei Carabinieri e comandante della Stazione di Fiorano Modenese.

Il 118 ha prestato soccorso ai due automobilisti, usciti di strada e rimasti feriti a seguito dell’impatto con la moto. I due sono stati trasportati all’Ospedale di Sassuolo, ma non avrebbero riportato lesioni particolarmente serie.

Oltre ai Carabinieri, è intervenuta sul posto la Polizia locale dell’Unione Tresinaro Secchia, che ha avviato gli accertamenti per ricostruire l’accauto.

Lorenzo Mosto, nato in Sicilia, in un piccolo paese nella provincia di Enna, viveva a Fiorano dal giugno del 1990. Arruolatosi nel lontano 1986, poco più di dieci anni dopo veniva promosso a Maresciallo Capo. Ma è dal 2005, tuttavia, che prende il Comando della Stazione fioranese, un ruolo che ha sempre ricoperto con impegno e dedizione, guadagnando anche due anni fa la promozione a Luogotenente, il più alto grado possibile per questo tipo di carriera. Lascia la moglie e due figli.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!