TRAGEDIA NELL’ARMA, MARESCIALLO COMANDANTE DI STAZIONE SI SUICIDA SPARANDOSI UN COLPO IN TESTA

Un’altra tragedia colpisce l’Arma. A San Bonifacio (Verona) il Maresciallo Comandante della stazione carabinieri di San Giovanni Ilarione è deceduto dopo essersi sparato un colpo in testa.

Il maresciallo si era allontanato in mattinata ed era stato rintracciato lungo una pista ciclabile sull’argine di un torrente dove si è sparato un colpo alla testa decedendo sul colpo.

Il sottufficiale lascia la moglie e 2 figli di 20 e di 18 anni ed era da poco rientrato da una licenza di convalescenza.