Sottosegretario Difesa spera modifiche L. stabilita’ per i fondi esercizio.E il personale?

“II governo cerca di supportare le forze armate e il primo impegno passa anche attraverso la Legge di Stabilità. Il problema è sui fondi di esercizio e spero che il Parlamento possa dare nuove risorse”. Così il sottosegretario alla Difesa Roberta Pinotti a margine della presentazione presso la `cittadella militare` della Cecchignola nell`aula magna della Scuola trasporti e materiali, del calendario 2014 dell`Esercito italiano, realizzato su carta riciclata e con i disegni di dodici bambini e ragazzini dai 5 ai 16 anni figli di militari in Italia e in missione all`estero, disegni selezionati al termine di un concorso.
I fondi di esercizio sono ritenuti infatti essenziali per l`attività` di una forza armata, perché strettamente legati ai materiali e anche all`addestramento. A proposito poi del calendario e della novità` rappresentata dai disegni dei bambini, il sottosegretario ha sottolineato che così facendo l`Esercito ha voluto rappresentare una volta di più` l`importanza
della forza armata e del suo stretto legame con la società` e la famiglia,
elemento questo tra i più` fondamentali e capace di dare serenità` a chi
affronta e percorre l`esperienza di vita militare. 


E’ appena il caso di ricordare all’on. Pinotti che oltre al finanziamento per nuovi investimenti e per le spese  di funzionamento ed addestramento ci sarebbe anche quello del personale  da esodare, il blocco salariale di cinque anni, il precariato dei volontari, i diritti costituzionali non applicati. Insomma “particolari” non trascurabili per il comparto che istituzionalmente rappresenta.