Scontro fra auto e camion: gravissimo giovane militare 21enne

Grave incidente lungo il Passante di Mestre. Nello scontro tra un’auto e un camion sono rimasti feriti due militari della base americana di Aviano. Un soldato di 21 anni si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale dell’Angelo dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per ridurre le lesioni interne che aveva riportato nello scontro.

Al vaglio della polizia stradale di Mestre le cause dell’incidente. Il sinistro si è verificato poco dopo lo svincolo per Venezia Est, tra i territori di Mogliano Veneto e Quarto d’Altino, intorno alle 6. 40.

Sul posto, oltre alla polstrada, sono intervenuti i vigili del fuoco, il Suem 118, il soccorso meccanico e il personale di Concessioni autostradali venete, coordinato dal Centro operativo di Mestre. I due veicoli procedevano nella stessa direzione, verso Trieste. Non è stata ancora chiarita, tuttavia, la dinamica. Sta di fatto che l’auto dei due militari a un certo punto è finita contro lo spigolo sinistro del rimorchio di un semiarticolato con targa austriaca.L’impatto per la vettura è stato devastante. Molto probabilmente la velocità dell’auto era elevata. In pratica il lato passeggero del veicolo è andato distrutto. In seguito all’urto, la vettura ha carambolato sbattendo contro il guardrail. Oltre al camionista, i primi a soccorrere i feriti sono stati degli automobilisti di passaggio. Subito sono stati mobilitati i soccorsi. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ed i sanitari del 118. I pompieri hanno impiegato non poco per estrarre dalle lamiere gli occupanti dell’auto. In particolare il passeggero, trovato dai soccorritori privo di conoscenza. I sanitari, una volta stabilizzate le sue condizioni, hanno trasportato il militare ferito all’ospedale dell’Angelo. Le sue condizioni, fin dall’inizio, sono apparse molto gravi. Sottoposto a un lungo intervento, ora è ricoverato in pericolo di vita nel reparto di rianimazione. Si tratta di un 21enne di origine inglese che presta servizio ad Aviano. Meno gravi le condizioni dell’altro militare di nazionalità statunitense. Ha riportato varie fratture e contusioni. È ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita. In base a quanto rilevato dagli agenti della stradale, quasi sicuramente il tamponamento è stato causato da un colpo di sonno del conducente dell’auto.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!