Polizia, Caserme d’oro: a Milano milioni di euro in affitti

L’inchiesta di Striscia la Notizia sugli sprechi ha investito ieri sera la Polizia di stato. Cifre da capogiro per pagare ogni anno, in alcuni casi da decenni, stabili in uso alla Polizia.

In via poma 8 a Milano, il Commissariato Monforte Vittoria  costa allo stato 721.663,79 euro ogni anno.

A Pieve Emanuele, sempre vicino Milano, per degli alloggi riservati al personale della Polizia di stato, all’interno di un residence privato, lo stato paga ogni anno 2.671.131,12 euro.

Un pacco di soldi dei cittadini che potrebbero ben servire invece per finanziare la costruzione di sedi di proprietà per le forze dell’ordine oppure per integrare gli stipendi delle forze di polizia. Mensili spesso troppo magri di poliziotti e carabinieri, donne e uomini che che ogni giorno difendono la sicurezza di noi cittadini.

Ma non è, purtroppo, uno spreco limitato alla sola Polizia di Stato. Anche le altre forze di polizia, infatti, utilizzano stabili in affitto per ospitare caserme, stazioni, compagnie.

Costi insostenibili, svariati milioni di euro ogni anno, per stabili a volte inadatti ad ospitare le forze di polizia.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!