Schianto auto-moto. Grave carabiniere

E’ di tre feriti di cui uno in condizioni critiche il bilancio di un incidente avvenuto ieri pomeriggio lungo la provinciale Piceno Aprutina all’altezza di case di Coccia. A riportare le conseguenze più serie è stato Giuseppe Meco un carabiniere in servizio al comando di Ascoli che era alla guida di una moto Suzuki che ha sbattuto contro un’automobile. Meco si trova ricoverato all’ospedale di Torrette ad Ancona, ma fortunatamente non verserebbe in pericolo di vita. Ferita anche la moglie che era con lui e che è stata ricoverata al Mazzoni per una frattura che ha richiesto un immediato intervento chirurgico. Ferito in maniera non grave il giovane originario di Faraone che era alla guida della Fiat Panda.

error: ll Contenuto è protetto