Rettifica dell’Arma: Carabinieri potranno accedere in caserma esclusivamente per andare in camerata anche senza green pass

Il giorno dell’entrata in vigore del Green Pass nei luoghi di lavoro, il Sindacato dei Carabinieri NSC aveva evidenziato l’impossibilità di pernottare nelle caserme per i carabinieri privi della certificazione verde. Il Comando generale aveva confermato: “Non è consentito in alcun modo permanere nella struttura, nemmeno a fini diversi dal lavoro”.

In una nota odierna il sindacato NSC sottolinea:

Il Comando Generale ha ribadito che:

– il personale accasermato che accede in caserma esclusivamente per andare in camerata e usufruire del posto letto (ad esempio perché in licenza, riposo, riposo medico, ecc ecc);

non per svolgere il turno di servizio;

non potrà essere soggetto al controllo del green pass.

Il controllo del certificato verde riguarda esclusivamente coloro che intraprendono il lavoro;

– così come esplicitamente detto nella circolare, il personale che, presentandosi all’ingresso, dichiarasse di non avere con se il green-pass o, comunque, ne risultasse privo, non potrà accedere sul luogo di lavoro e sarà considerato assente ingiustificato fino all’intervenuta esibizione della certificazione, senza quindi doversi presentare giornalmente ovvero essere comandato di servizio.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!