Pugno a carabiniere durante controlli anti assembramenti: arrestato

Durante un servizio per il rispetto dei protocolli volti alla prevenzione della diffusione del virus Covid-19, i carabinieri hanno notato il giovane per strada intento ad interloquire con un secondo soggetto. Entrambi già noti per i loro trascorsi giudiziari, per queto i militari hann deciso eseguire un controllo pià accurato. Una volta raggiunto dai carabinieri, però, Morelli è andato in escandescenze, colpendo uno di loro con un pugno al volto e facendolo cadere per terra. Prontamente ammanettato è stato condotto presso la locale stazione per gli accertamenti del caso.

Il militare ferito si è recato presso il locale presidio ospedaliero dove è stato medicato per la ferita lacero contusa al volto, cagionata dal pugno ricevuto e dalla rottura degli occhiali che indossava, venendo dimesso con una prognosi di 10 giorni.

Al termine delle formalità di rito Morelli è stato rinchiuso nel carcere di Brindisi. 

Leave a Reply

error: Content is protected !!