POLIZIOTTO LITIGA CON LA MOGLIE E SI AMMAZZA CON UN COLTELLO

Una discussione domestica terminata in tragedia.

Ha litigato con la moglie, quindi ha afferrato un coltello da cucina e se l’è conficcato nel petto. È morto così giovedì pomeriggio Juan Manuel Saiu, 39 anni, agente scelto del secondo reparto mobile della questura di Padova.

L’uomo abitava con la moglie a San Vito del Tagliamento.

La donna è un soldato dell’esercito, era incinta.