Poliziotto guida l’auto senza assicurazione e travolge ragazza di 18 anni: è in coma

Alla guida della propria auto, una Golf ora sotto sequestro, con l’assicurazione scaduta, un ispettore della polizia penitenziaria in servizio nel carcere di Rebibbia, ha investito una ragazza di 18 anni su via Flaminia in direzione Riano Flaminio, come riportato anche da Il Corriere della Sera.

L’incidente che ha coivolto il poliziotto G. D., 51 anni, è avvenuto giovedì scorso. La vittima è ricoverata al Sant’Andrea, ma le sue condizioni sono gravi, ha avuto anche un infarto, e ora si trova in coma farmacologico. L’ispettore della Penitenziaria è indagato per lesioni stradali dalla Procura di Tivoli e domani, lunedì 31, il pm Antonio Altobelli procederà al conferimento incarico per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Il portavoce e avvocato dell’indagato Fabrizio Consiglio: “Il mio assistito è disperato per le condizioni della giovane”.

La dinamica dell’incidente sulla via Flaminia

L’impatto è avvenuto in via Flaminia, direzione di Riano Flaminio. L’ispettore ha immediatamente chiamato i soccorsi. La ragazza viene trasportata d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea. Dagli accertamenti si scopre che l’auto ha l’assicurazione scaduta da oltre 15 giorni. Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire ma il poliziotto non era sotto effetto né di alcol che di droghe.

error: ll Contenuto è protetto