Poliziotto ferito a Napoli durante i festeggiamenti per gli Europei: il video dello sparo

C’è un video, immortalato dalle telecamere di videosorveglianza poste in strada, che mostra il ferimento dell’assistente capo della Polizia di Stato avvenuto lo scorso 12 luglio a Secondigliano, quartiere della periferia Nord di Napoli, che era intervenuto per sventare una rapina durante i festeggiamenti esplosi in città per la vittoria degli Europei da parte dell’Italia.

Le immagini sono state diffuse dalla Questura di Napoli e mostrano i rapinatori, a bordo di uno scooter, che vengono speronati e cadono in terra: il primo si dà subito alla fuga e viene rincorso dall’assistente capo della polizia. Subito interviene il secondo rapinatore, armato di pistola, con il quale il poliziotto ingaggia una breve colluttazione: gli istanti finali del video mostrano l’assistente capo cadere sull’asfalto, colpito dal proiettile all’addome.

Per il ferimento del poliziotto, gli uomini della Squadra Mobile di Napoli hanno arrestato un ragazzo di 22 anni, Marcello Sorrentino, già noto alle forze dell’ordine e ora gravemente accusato di tentato omicidio e di due rapine avvenute poco prima in concorso con altre persone in via di identificazione. I poliziotti sono arrivati rapidamente a lui grazie alla visione delle immagini delle telecamere di videosorveglianza: interrogato dal pm, il 22enne ha confessato.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!