Poliziotto accoltellato durante una rapina: l’aggressore è accusato di tentato omicidio VIDEO

La polizia ha arrestato a Milano un uomo di 26 anni ritenuto responsabile del tentato omicidio di un agente di polizia e di un altro uomo, intervenuti per bloccarlo dopo una rapina. L’aggressione, lo scorso 25 settembre in via Massimo D’Azeglio in zona Garibaldi: due rapinatori, di cui uno armato di coltello, avevano rubato la borsa e due collanine a una turista statunitense di 29 anni e a un uomo di 28 anni. Un agente di 29 anni, fuori servizio, aveva visti i due rapinati inseguire i rapinatori ed era riuscito a bloccarne uno. L’uomo però era riuscito a liberarsi e aveva accoltellato l’agente e il 28enne. Attraverso l’incrocio dei tabulati telefonici, l’analisi delle videocamere di sorveglianza e l’utilizzo del software di riconoscimento facciale la polizia ha identificato il rapinatore, un 26enne residente a Quarto Oggiaro, già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno.

error: ll Contenuto è protetto