“PANINI DI GOMMA” PER I POLIZIOTTI. “AI CARABINIERI CONCESSO IL PASTO CALDO”

Panini di gomma per gli agenti del II Reparto Mobile di Padova in trasferta ieri a Modena per l’ordine pubblico di una partita di calcio.

«Oggi è domenica 2 dicembre e certamente anche il questore di Modena Maurizio Agricola sta pranzando in questi minuti» scriveva ieri Mirco Pesavento del Sap «Gli chiediamo se il pranzo a sacchetto predisposto per i 60 operatori del II Repato Mobile di Padova, impegnati dalle 7 di mattina Modena Reggiana, sia una degna opzione alternativa al pasto caldo.

Il sacchetto è indecoroso, due panini di “gomma” più piccoli del palmo di una mano, una mela ed una bottiglietta di acqua. L’opzione dei sacchetti deve essere l’eccezione, quando mense o strutture convenzionate siano inaccessibili o conveniente far mangiare quelle schifezze in piedi e sui mezzi a prescindere perchè è meglio prevenire anche a scapito della dignità e della salute alimentare di 60 poliziotti? Dirigenti è meglio riconoscere qualche centinaio di cause di servizio per “gastrite” in più? I carabinieri oggi allo stadio hanno avuto un pasto caldo». —