NONNINA INVESTE UN CARABINIERE: “PENSAVO FOSSE IL MARCIAPIEDE”

Ne avrà per circa
sette giorni l’appuntato dei carabinieri che nella notte tra sabato e domenica
è stato investito a Castel Bolognese, in provincia di Ravenna,
dall’auto guidata da un’anziana.


La donna, una
83enne, secondo quanto riporta “Il Resto del Carlino” era
appena uscita da una balera e mentre faceva manovra sulla via Emilia interna ha
investito il carabiniere per poi andare via senza prestare soccorso, seppur a
velocità decisamente moderata.
Il militare, dopo
aver fermato un’automobilista di passaggio, si è fatto accompagnare fino
all’auto dell’anziana, che ha detto di non essersi accorta di nulla:
“Pensavo di aver urtato il marciapiede”.

Per lei, risultata
negativa all’alcol-test
, è decaduta immediatamente l’accusa di omissione di
soccorso, poiché non aveva realizzato di aver urtato il carabiniere.