MINISTRO DELLA DIFESA AI CARABINIERI: “SIATE FIDUCIOSI E DISCIPLINATI”

Il ministro della Difesa Elisabetta Trenta commenta sui social un immagine che raffigura un momento del giuramento dei carabinieri:

“Questa immagine descrive tutto. Il profondo senso del giuramento, l’apposizione degli Alamari da parte dei familiari, la speranza e la determinazione degli allievi Carabinieri.
In questa immagine c’è la purezza di un legame familiare indivisibile, c’è l’orgoglio reciproco, ma soprattutto la consapevolezza che quello che andrà ad aprirsi, d’ora in avanti, sarà un percorso difficile che metterà a dura prova il carattere e le emozioni di tutta la famiglia.

In questa immagine, c’è il senso stesso della vita. Siate carabinieri disciplinati.

Siate carabinieri comprensivi, perché la comprensione induce ad essere altruisti, generosi, crea la fiducia negli altri e contribuisce a consolidare rapporti di stima reciproca.

Siate carabinieri fiduciosi, in voi stessi e negli altri, perché la fiducia in voi stessi vi darà sicurezza nelle decisioni da prendere; la fiducia negli altri vi consentirà di accettare ed aprirvi al nuovo.

Siate carabinieri intraprendenti, pazienti con i deboli, determinati ed inflessibili contro chi viola la legge e calpesta i diritti e le libertà degli altri.

Siate carabinieri riconoscenti, rispettate profondamente e sempre l’Arma che oggi vi accoglie.

Al giuramento del 137° Corso a Velletri, un abbraccio agli allievi, ai loro familiari e un ringraziamento sentito al Comandante Generale dell’Arma Giovanni Nistri.

Viva i Carabinieri!
Viva le Forze Armate!
Viva la Repubblica Italiana!