Ministro Crosetto: convivialità ed amicizia: è questo il senso più profondo e nobile dell’Alpinità!

La presidente del Consiglio ha assistito alla sfilata dalla tribuna indossando un cappello appartenente alla divisa del Corpo e contrassegnato da una penna bianca. “La cosa importante che questa nazione ha è la consapevolezza di se stessa, del suo valore, del suo legame con il principio dell’appartenenza. Se c’è un posto dove questo si respira è qui. Nel giorno della festa della Mamma. Dopo la mamma ci sono gli Alpini come famiglia”, ha detto.

L’Adunata Nazionale degli Alpini è sintesi di un mondo, antico e moderno insieme, fatto di senso del dovere, sacrificio, serietà e attaccamento alle tradizioni, ma anche, di convivialità ed amicizia: è questo il senso più profondo e nobile dell’Alpinità”.

Così il Ministro della DifesaGuido Crosetto, oggi a Udine per la 94^ edizione dell’Adunata Nazionale degli Alpini, che ha visto la partecipazione di centinaia di migliaia di Penne Nere.

Gli alpini hanno alla spalle 151 anni di storia gloriosa ma non invecchiano mai” ha aggiunto il Ministro, spiegando che a mantenerli giovani ci sono valori, tradizioni e la riconoscenza di chi ha ricevuto aiuto e potrà sempre contare su di loro.

Cosa aspetti?

Al costo di meno di un caffè al mese potrai leggere le nostre notizie senza gli spazi pubblicitari ed accedere a contenuti premium riservati agli abbonati – CLICCA QUI PER ABBONARTI

error: ll Contenuto è protetto