Minacce di morte al sottosegretario alla Difesa Mulè

Il sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, ha pubblicato sui suoi profili social alcuni degli oltre 2.000 messaggi di insulti e minacce ricevuti a seguito del suo intervento nella trasmissione “Stasera Italia” su Rete4 di venerdì 19 novembre, dove ribadiva l’importanza del vaccino come unico strumento per tutelare la salute e la libertà degli altri.

“Che ci sia ancora gente, sebbene una sparuta minoranza, – ha scritto Mulè sui suoi profili social – che inneggia sistematicamente all’odio e alla violenza solo ed esclusivamente perché si difende la scienza e l’importanza della campagna vaccinale è davvero preoccupante. Le minacce non fermeranno il mio impegno costante di informazione per dire ai cittadini italiani: vaccini = vita”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!