Militari: defiscalizzazione conguaglio da agosto. A breve missione in Tunisia

(ANSA) – ROMA, 3 LUG – “Grazie all’impegno dei rappresentanti di tutti i ministeri coinvolti, si procedera’ al conguaglio fiscale a favore degli aventi diritto verosimilmente entro il prossimo mese di agosto”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, al question time, in merito alla defiscalizzazione relativa al riconoscimento del beneficio della defiscalizzazione della componente accessoria del trattamento economico a favore del personale del comparto difesa e sicurezza, che riguarda redditi fino a 28mila euro.

“In merito alla crisi migratoria e al Mediterraneo, – sottolinea io Ministro Trenta – ho alcune cose da dirvi e che i giornali potrebbero non scrivere perché questa è politica del fare. Da diversi mesi sto lavorando sinergicamente con alti rappresentanti dei governi dell’area del Maghreb. Sono stata personalmente in più Paesi per avviare progetti di cooperazione e supporto per rafforzare le Forze Armate e di Polizia locali. Proprio in Tunisia, a breve, partirà una missione in cui saranno impegnati i nostri militari a fianco dei colleghi tunisini. Anche in Libia continueremo a offrire supporto medico e assistenza ai civili, tenendo alta l’attenzione sulla crisi. Ribadisco: la nostra politica seguirà quella della Coalizione internazionale e saremo attenti affinché non si verifichino ingerenze. La stabilità libica interessa tutti e dovranno essere i libici a scegliere il proprio futuro! Questi sono alcuni punti a cui stiamo lavorando per prevenire e arginare i flussi migratori che sempre più spesso offrono morte e non speranza. Se rafforziamo – conclude il ministro Trenta –  e rendiamo indipendenti i Paesi del Nord Africa, questi potranno garantire condizioni di maggiore controllo e gestione di una crisi umanitaria che dura da anni e che potrebbe peggiorare senza la stabilità nell’area del Maghreb.”