LA NATO RITIRA LE TRUPPE DALL’AFGHANISTAN A 20 ANNI DAGLI ATTACCHI ALLE TORRI GEMELLE

Gli alleati possono continuare a sostenere l’Afghanistan, ma sta agli afgani fare gli sforzi per portare pace nel Paese. Lo ha sottolineato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in conferenza stampa. “Continueremo a dare sostegno e a lavorare con gli afgani anche dopo il ritiro” delle truppe.

Stoltenberg ha spiegato di aver parlato con il presidente Ghani in merito alla “nuova partnership” che nascera ‘. Ora si ragionera ‘su come continuare a dare sostegno e non disperdere le “conquiste raggiunte” in questi due decenni.

“Sosteniamo il processo di pace, che e ‘fragile, ma e’ l’unica via” per arrivare alla pace e “accogliamo la Conferenza di Istanbul” per portare avanti il ​​processo di pace e per rafforzare i progressi compiuti a Doha. “Noi possiamo sostenere l’Afghanistan, ma alla fine sta agli afgani” fare “gli sforzi” per creare la pace nel Paese.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!