MILANO: SALTANO SULL’AUTO DELLA POLIZIA E POSTANO LA STORIA SU INSTAGRAM

Scoperti tramite i social, tre giovani ragazzi che, per goliardia, hanno sfondato un’auto della polizia saltandoci sopra.

Nella nottata tra domenica e lunedì sono arrivate delle segnalazioni di personaggi molesti in piazza Brambilla, in zona Bicocca. Una volta giunte sul posto le forze dell’ordine hanno lasciato l’auto poco lontana dovendosi recare in zona pedonale.

Dopo essersi assicurati che piazza Brambilla fosse tranquilla sono tornati verso l’auto ma sono stati fermati da alcuni passanti che hanno testimoniato di aver visto dei ragazzi molto giovani saltare sull’auto di ordinanza.

I poliziotti raccolgono le descrizioni dei vandali e poi si mettono alla loro ricerca. Due di loro vengono fermati appena poco distanti e sono un 23enne con già precedenti penali ed un 16enne dell’Ecuador incensurato. Sui loro cellulari i video che li riprendono mentre saltano sul tettuccio e sul cofano della macchina. Subito dopo è stato possibile risalire al terzo membro del gruppetto, un 21enne brasiliano.

Il più giovane di appena 16 anni è al momento indagato a piede libero mentre il più grande è stato arrestato ed, in seguito, scarcerato con obbligo di firma. Il terzo è indagato.

I tre, residenti in Lombardia, dovranno ripagare i danni riportati dall’auto.

Ci si chiede il motivo di tali gesti. Goliardia? Becero divertimento? O un’incapacità di crescere, essere adulti e diventare consapevoli di cosa significhi vivere in un mondo civile?

Non conosciamo la risposta ma speriamo che, dopo questa volta, abbiano imparato la lezione.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!