Leonardo e il Segretariato Generale della Difesa / Direzione Nazionale degli Armamenti firmano il Contratto di Acquisizione di un C-27J per la Slovenia

  • Il Contratto di Acquisizione è stato firmato nell’ambito dell’Accordo G2G Italia-Slovenia volto al rafforzamento della collaborazione bilaterale tra i due Paesi.

Leonardo e la Direzione degli Armamenti Aeronautici e per l’Aeronavigabilità, del Segretariato Generale della Difesa / Direzione Nazionale degli Armamenti, hanno firmato ieri il Contratto di Acquisizione per la fornitura al Ministero della Difesa sloveno di un velivolo C-27J Spartan, attrezzature addizionali per operazioni aero-mediche, servizi addestrativi e supporto logistico integrato  per la durata di due anni.

Il contratto segue l’Accordo Governo-Governo Italia-Slovenia (G2G) firmato dal Ministro della Difesa italiano, Lorenzo Guerini, e dal Ministro della Difesa sloveno, Matej Tonin, il 17 novembre 2021, ed è finalizzato a rafforzare la collaborazione bilaterale tra i due paesi.

Lucio Valerio Cioffi, Direttore Generale di Leonardo, ha dichiarato: “Siamo lieti del raggiungimento di questo traguardo nell’ambito dell’iniziativa G2G tra l’Italia e Slovenia. Il C-27J Spartan rappresenta la soluzione più efficace per soddisfare i rigorosi requisiti definiti dalla collaborazione tra i due Governi”.

Impiegato nei contesti geografici, ambientali e operativi più sfidanti, il C-27J Spartan di Leonardo è un velivolo in grado di svolgere diverse tipologie di missioni in ambito di difesa e di protezione civile.
La vasta esperienza operativa accumulata presso varie Forze Aeree nel mondo lo rende il velivolo ideale per missioni di trasporto militare, aviolancio di paracadutisti e materiali, supporto tattico nell’ “ultimo miglio” alle forze di terra, operazioni dei corpi speciali, assistenza umanitaria/aero-medica e supporto alle popolazioni colpite da disastri ambientali.

Lo Spartan rispecchia bene l’essenza stessa del concetto di sicurezza nazionale, dimostrandosi il miglior assetto per le operazioni delle forze di difesa e per il loro fondamentale contributo al supporto della popolazione. In un mondo colpito non solo dalla pandemia ma da molte altre emergenze, lo Spartan ha dimostrato di poter garantire un sostegno efficace e senza sosta alle comunità che ne hanno avuto bisogno.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!