Aiad, Giuseppe Cossiga nuovo presidente. Succede a Crosetto

Giuseppe Cossiga, 59 anni, è il nuovo presidente dell’Aiad. L’assemblea della federazione italiana delle aziende per l’aerospazio, difesa e scurezza lo ha eletto alla guida dell’ente. Prende il posto di Guido Crosetto, diventato ministro della Difesa nel goveno di Giorgia Meloni. 

Figlio dell’ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga, laureato in ingegneria aeronautica, ha lavorato in Francia al consorzio Atr a Tolosa. Tornato al di qua delle Alpi, Cossiga junior ha assunto ruoli dirigenziali nel Gruppo Autostrade, alla Mak-Multimedia AdnKronos e alla Mbda Italia. Ex deputato ed ex senatore che nel 2012 lasciò l’allora Pdl per passare a Fratelli d’Italia, il nuovo numero uno dell’Aiad è definito dall’attuale sottosegretario alla Difesa, Matteo Perego, “un uomo di grande esperienza politica e soprattutto da molti anni vicino alla Difesa per la quale ha ricoperto anche il ruolo di Sottosegretario di Stato”.

Con una più che ventennale esperienza nel mondo della Difesa, il nuovo presidente dell’Aiad ha ricevuto le congratulazioni del ministro Crosetto: “La sua specifica competenza nel settore, sarà un valore per il comparto industriale della Difesa e per l’Italia. Sono certo che porterà la sua esperienza al servizio di un settore di vitale importanza per il Paese”.

error: ll Contenuto è protetto