GIOVANE CARABINIERE 22ENNE SI SUICIDA CON LA PISTOLA DI ORDINANZA

Un’altra tragedia colpisce l’Arma dei carabinieri. La notte scorsa un giovane carabiniere di 22 anni in ferma volontaria, si è suicidato presso la sua abitazione a Porto Torres con la propria pistola di ordinanza.

Il militare aveva da poco terminato il corso da Allievo Carabiniere a Reggio Calabria ed in serata avrebbe dovuto raggiungere la Stazione Carabinieri di Milano Monforte, presso la quale era stato destinato.

Nel 2012 aveva perso il padre, Ispettore Capo della Polizia di Stato e punto di riferimento per il pugilato di Porto Torres

Sul posto i carabinieri. Ancora sconosciuti i motivi del gesto del giovane militare