Fermato per un controllo rompe il polso al poliziotto che gli ha chiesto i documenti. Obbligo di firma

Quando gli agenti, nell’ambito di un maxi controllo, si sono avvicinati al ragazzo per chiedergli i documenti lui, in tutta risposta li ha aggrediti mandandone due in ospedale. E’ stato arrestato per resistenza, danneggiamento e lesioni, venerdì sera, un senegalese 24enne fermato per un controllo all’interno del Bar Stadio. Il giovane, regolare in Italia e che, terminato il lavoro, si era trovato con un amico per consumare una birra al bar alla vista dei poliziotti della volante ha dato in escandescenze. Lo straniero, alla richiesta di esibire i documenti, infatti, si è scagliato contro gli agenti ferendone due e procurando lesioni serie al polso di uno dei poliziotti: ora ha il gesso. Il ragazzo è stato quindi arrestato e, durante il trasporto in questura, ha pure danneggiato l’auto di servizio. Ieri, nel corso del processo per direttissima, il giudice ha disposto per il 24enne l’obbligo di presentazione quotidiana in caserma.

Lascia un commento

error: Content is protected !!