DUE MARINES IN FRANCIA BLOCCANO TERRORISTA SU TRENO E SVENTANO ATTENTATO ISLAMICO

Due militari americani hanno evitato una strage
ieri pomeriggio sul treno alta velocità da Amsterdam a Parigi, bloccando un
terrorista islamico armato di Kalashnikov.
I due, forse marines, si sono
accorti che l’uomo stava caricando il mitra nella toilette e lo hanno bloccato.
L’attentatore, un marocchino di 26 anni noto alla polizia come simpatizzante dell’estremismo islamico, è riuscito
a ferire gravemente i due, uno con un colpo di Kalashnikov, l’altro a
coltellate. Il treno è stato deviato alla stazione di Arras, nel nord della
Francia, dove l’attentatore è stato arrestato. I militari Usa sono stati
ringraziati dal governo francese e dal presidente Obama.
Il ministro dell’Interno francese Bernarde
Cazenueve ha ringraziato i due militari americani che hanno disarmato
l’assalitore che ha aperto il fuoco sul treno da Amsterdam a Parigi, causando 3
feriti. In una conferenza stampa alla stazione di Arras, nel nord della
Francia, Cazeneuve ha detto che i due americani sono stati coraggiosi nella
loro azione, disarmando l’assalitore. “Insieme al presidente della
Repubblica e al primo ministro, ringraziamo gli Americani che sono stati
particolarmente coraggiosi mostrando di non avere paura in una circostanza
estremamente difficile. Tutta la nostra gratitudine e ammirazione per la calma
con cui hanno agito, senza la quale sarebbe stato un terribile disastro”,
ha aggiunto Cazenueve.