DIFESA, AIAD: ITALIA HA IL MAGGIOR NUMERO DI TECNOLOGIE PER LA PARTE SUBACQUEA

Nel comparto difesa “siamo probabilmente il Paese che ha il maggior numero di tecnologie per la parte subacquea al mondo. Totalmente slegate e diffuse in piccole e piccolissime aziende, ma in questo momento, e ci metto insieme anche le tecnologie della Saipem, siamo tra i primi al mondo”.

Lo ha detto Guido Crosetto, presidente della Federazione aziende italiane per laerospazio, la difesa e la sicurezza (Aiad), audito dalla commissione Difesa della Camera nellambito dellindagine conoscitiva sulla pianificazione dei sistemi di difesa e sulle prospettive della ricerca tecnologica, della produzione e degli investimenti funzionali alle esigenze del comparto difesa.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!