Corato, auto di un carabiniere incendiata davanti alla caserma

Quasi una sfida alle forze dell’ordine l’incendio appiccato, nella notte tra il 25 e il 26 ottobre, ad una automobile parcheggiata proprio davanti alla caserma dei carabinieri di Corato. L’auto, una Hyundai Tucson, è di proprietà di un carabiniere in servizio in città. Il rogo, sviluppatosi intorno alle 3 di notte, ha avvolto l’automobile fino a consumarla. Per spegnere le fiamme sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Corato.

LEGGI ANCHE Spara due colpi contro poliziotto libero dal servizio che tenta di sventare rapina

LE INDAGINI

Massimo riserbo sulle indagini da parte dei militari dell’Arma, già impegnati da diversi mesi a ricostruire i tasselli di un fenomeno criminoso diventato una vera e propria piaga per Corato. Negli ultimi sette giorni sono tre le auto date alle fiamme, con gravi danni anche agli edifici a ridosso dei quali le vetture erano parcheggiate. Decine da inizio anno gli atti incendiari ai danni di autoveicoli. Un fenomeno che non si è fermato nemmeno durante il periodo delle restrizioni legate all’emergenza sanitaria.

error: ll Contenuto è protetto