Carabinieri, GETRA 2021 discriminatorio? Il personale femminile non potrà richiedere l’assegnazione ai Reggimenti e ai Battaglioni

Alla stregua di quanto già visto negli anni precedenti, anche quest’anno ci tocca leggere che “Il personale femminile non potrà richiedere l’assegnazione ai Reggimenti e ai Battaglioni della 1^ Brigata Mobile“.


NSC scrive al Comando Generale per chiedere se stia vagliando delle misure correttive volte all’adeguamento di detta disposizione con quanto previsto dalle Linee guida della Pubblicazione SMD in materia di pari opportunità, le quali prevedono che l’assegnazione del personale femminile nei Reparti ad alta connotazione operativa – ovvero nei “Reparti Mobili” dell’Arma dei Carabinieri – non può prescindere da una preventiva selezione psicofisica basata su specifici standard, definiti indipendentemente dal fattore di genere.

Nella stessa pubblicazione si legge inoltre che per tale profilo d’impiego “l’Arma dei Carabinieri applica i contenuti dell’art. 33 della Legge n. 121/1981, che prevede l’assegnazione, di norma, di personale maschile in ragione della peculiarità del servizio di ordine pubblico ed in analogia a quanto praticato dalla Polizia di Stato”.
A chi di dovere sarà forse sfuggito che dal 2018 la Polizia di Stato ha aperto l’ingresso alle donne nei Reparti Mobili? Perché non ci siamo adattati – in analogia appunto – alla Polizia di Stato? D’altronde, la locuzione “di norma” (di cui al sopra citato art. 33) non può giustificare una esclusione “in toto” del personale femminile!


Tale esclusione crea nel personale femminile dell’Arma – indipendentemente dalle proprie inclinazioni e aspirazioni professionali – un diffuso senso di mortificazione, recependo siffatta disposizione come una implicita dichiarazione di inadeguatezza.
Siamo consapevoli che – come in Polizia di Stato – detti Reparti sono generalmente ambiti da un numero esiguo di donne, ma riteniamo preminente che anche nell’Arma dei Carabinieri al personale femminile debba essere garantita la possibilità di accedere ad ogni realtà professionale dell’Amministrazione.

Nuovo Sindacato Carabinieri

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!