Carabiniere positivo, riconosciuto e filmato al supermercato

Carabiniere positivo al Covid-19 all’interno di un supermercato e riconosciuto da una donna che era al corrente del suo contagio.

Il fatto è accaduto venerdì pomeriggio a Po’ Bandino (Città della Pieve) e il protagonista è un uomo dell’Arma in servizio in una caserma della provincia di Siena.

Da Po’ Bandino (Città della Pieve) a Panicale per fare il tampone e poi, al ritorno, una breve sosta in un supermercato pievese.

Una donna lo ha riconosciuto e ha segnalato il fatto, con tanto di video, alla polizia Locale di Città della Pieve.

Sul posto è quindi intervenuta la polizia municipale che ha avviato rapidamente gli accertamenti del caso all’esito del quale è risultato in effetti che il militare era positivo al Covid-19 e non avrebbe potuto trovarsi all’interno del supermercato. Il carabiniere rischia fino a 4 mila euro di multa, mentre sarà la procura di Perugia a valutare le contestazioni penali a carico del militare.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!