Bimbo ucciso a Cardito, l’omaggio dei poliziotti al piccolo Giuseppe

Ci sono gesti che valgono più delle parole. Molto di più.

Si mettono sull’attenti e rendono omaggio al piccolo Giuseppe i poliziotti che scortano il corteo funebre per ragioni di ordine pubblico.

Il feretro del bambino di 7 anni barbaramente ucciso a Cardito dal compagno della madre, attraversa le palazzine popolari a bordo di un carro funebre e gli agenti fanno il saluto, quasi una carezza al piccolo Giuseppe.