Arrestati tre ex carabinieri, espulsi dall’Arma nel 2016

Arrestati tre ex carabinieri, espulsi dall’Arma nel 2016, ritenuti responsabili di traffico di sostanze stupefacenti. A quanto reso noto, nel 2015 i carabinieri del Nucleo Investigativo di Roma iniziarono ad indagare su un carabiniere, insospettiti dai frequenti contatti emersi con alcune persone con precedenti in materia di stupefacenti.

Dalle indagini emerse il coinvolgimento anche di altri due colleghi. Fu individuato inoltre un garage nella disponibilità di uno dei militari all’Infernetto dove nell’aprile 2016 fu trovato una grossa quantità di hashish.

Per quei fatti i carabinieri del Nucleo Investigativo hanno oggi notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Altrettanto solleciti furono, da parte dell’Arma dei Carabinieri, i conseguenti provvedimenti amministrativi interni adottati nei confronti dei militari coinvolti nella vicenda che, oggi non più appartenenti all’Amministrazione da anni, nell’immediatezza furono sospesi dal servizio, per poi essere definitivamente allontanati al termine dell’iter disciplinare di stato, conclusosi con “la perdita del grado per rimozione”.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!