ARRESTATI PER STUPRO DUE PARA’ A VICENZA

Sono
stati arrestati oggi dai carabinieri i due paracadutisti Usa, in servizio alla
base di Vicenza, accusati di aver violentato, malmenato e rapinato una
prostituta romena
 al sesto mese di gravidanza, avvenuto una decina di
giorni fa.

I
due militari, Gray Gerelle Lamarcus, 22 anni, e Edil McCough, 21,
hanno ricevuto un’ordine di custodia in carcere emesso dalla procura. Il primo,
in servizio allacaserma Dal Din, era già finito nei guai per un’altra
violenza sessuale ai danni di una minorenne vicentina, e ora si trova
ricoverato all’ospedale berico dopo aver tentato di suicidarsi appresa
la notizia della denuncia da parte dell’ultima sua vittima.
Il
fatto è accaduto la notte tra il 14 e 15 luglio a Vicenza
. Il sindaco di Vicenza, Achille Variati,
ha inviato una lettera al ministro della giustizia Andrea Orlando, invitandolo
a dire No alla giustizia statunitense per far giudicare in Patria i due soldati
già al centro delle indagini dei carabinieri. I due soldati avrebbero
concordato una prestazione sessuale con la donna, ma giunti in un luogo
appartato non le avrebbero dato il denaro pattuito, costringendola a subire
violenza sessuale, dopo averla picchiata selvaggiamente.
Prima
di fuggire avrebbero rubato il denaro dalla borsetta della vittima che, dopo
alcune ore, ha trovato la forza di chiamare un’amica la quale ha chiamato i
soccorsi. La romena, ricoverata in ospedale, ha poi quindi denunciato le
violenze subite ai carabinieri di Vicenza.

Leave a Reply

error: Content is protected !!