Ancora una tragedia nell’Arma. Carabiniere trovato morto in casa

E’ successo questo pomeriggio a Fara d’Adda. A rendersi conto che qualcosa non andava uno dei due figli dell’uomo che non riuscendo a entrare in casa ha iniziato a chiamare il padre, attirando l’attenzione del vicinato. E’ stato proprio un vicino di casa a rendersi conto di quello che era accaduto. Uscendo nel giardino, confinante a quello del militare, e guardando da una finestra, l’uomo ha visto il corpo del carabiniere ed ha subito allertato il 112.

 

Sul posto sono intervenuti i pompieri che hanno aperto la porta di casa ma per il militare non c’era più niente da fare. Originario di Rovigo il militare lavorava nella stazione dei carabinieri di Cassano d’Adda. Aveva 45 anni. Lascia due figli.

Non sono trapelate ulteriori informazioni, ma purtroppo pare che si tratti dell’ennesima tragedia, un’altra vittima della strage silenziosa che tormenta le forze di polizia

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!