Zelensky: “Sarà la notte più dura Kiev non può cadere”

Zelensky: “Sarà la notte più dura”

Il presidente dell’Ucraina torna a parlare alla Nazione in un messaggio accorato. Zelensky lancia l’allarme per nuovi assalti da parte dei russi nella notte tra venerdì e sabato. “La Russia lancerà un assalto su tutti i fronti, molte città del nostro Stato sono sotto attacco: Chernihiv, Sumy, Kharkiv, i nostri ragazzi e ragazze nel Donbass, le città del Sud. Invito tutti i cittadini a trovare rifugio. Dobbiamo resistere. La notte sarà molto dura, ma arriverà l’alba”, avverte e poi conclude: “Kiev non può cadere”.

L’Ucraina ha chiesto aiuti al Fondo Monetario Internazionale

“Quanto sta avvenendo in Ucraina è motivo di grave preoccupazione sia per il bilancio umano e le sofferenze della gente, ma il conflitto sta avendo anche un grave impatto economico, che potrebbe peggiorare”, ha affermato la direttrice generale del Fondo Monetario Internazionale, Kristalina Georgieva. Poi ha sottolineato come “questa crisi arriva in un momento delicato, in cui l’economia globale si sta riprendendo dalle devastazioni della pandemia di Covid-19 e minaccia di annullare alcuni di questi progressi”.

“Le autorità di Kiev hanno anche chiesto il finanziamento di emergenza dell’Fmi”, conclude la numero uno del Fondo.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!