VTLM-2 Veicolo blindato leggero multiruolo: l’Esercito ne acquista 671

Nell’ambito del completamento delle capacità operative delle Forze Leggere lo Stato Maggiore Esercito ha ritenuto di primaria importanza per lo strumento militare nazionale dotare le unità di una nuova piattaforma, che garantisca un incremento di prestazioni per protezione dell’equipaggio, capacità di carico, ergonomia e mobilità, nonché sia equipaggiata sin dall’origine con sistemi di comunicazione allo stato dell’arte, capaci di integrarsi pienamente con i nuovi requisiti imposti dalla NATO Crypto Modernization Program.

Pertanto lo SME ha conferito mandato alla Direzione per l’approvvigionamento di almeno n. 671 Veicoli Tattici Leggeri Multiruolo Lince 2, in n. 5 differenti configurazioni, per un importo massimo complessivo stimato di € 979.012.643,00: 

n. 273 VTLM2 Light;

n. 280 VTLM2 Light sola predisposizione stazione radio AN/PRC 152 A (c.d. Ultralight);

n. 45 VTLM2 NEC nodo T3 (senza torretta/ralla);

n. 20 VTLM2 NEC nodo T3 con torretta HITROLE;

n. 53 VTLM2 NEC nodo T4 (senza torretta/ralla);

n. 671 Basket ricambi del valore di 200.000 € per piattaforma;

n. 282 Kit di mascheramento indossato (40% vegetati, 30% semidesertico e 30% invernale) dello stesso tipo di quello in corso di omologazione con il contratto n. 19/2020;

n. 41 kit di attrezzature veicolari;

n. 41 kit di attrezzature antenne EM;

n. 41 corso operatore veicolo;

n. 41 corso istruttori (incluso EM);

n. 41 corso operatore Larimart;

n. 41 corso manutentore Larimart;

n. 1 Sviluppo e omologazione VTLM2 Light e Ultralight con ralla manuale trivalente;

prestazioni opzionali per future acquisizioni per ulteriori € 979.012.643,00.

È previsto, inoltre, lo sviluppo del supporto logistico Integrato (SLI) che copra l’intero ciclo di vita e, sulla base di questo, è richiesto il sostegno a cura della Ditta di durata decennale, analogo per tutte le versioni del VTLM2.

Esame dell’esigenza operativa e aspetti tecnologici del materiale

Esame dell’esigenza operativa Dall’esame del mandato è emerso che i veicoli in approvvigionamento sono funzionali alle esigenze operative dello strumento militare, acquisendo natura di materiale militare. L’approvvigionamento ricade pertanto nel campo di applicabilità del D.Lgs. 208/2011. Le varie versioni della piattaforma veicolare in fornitura dovranno risultare conformi a quelle già approvvigionate in precedenza che sono state oggetto di omologazione militare per verificarne il pieno rispetto dei requisiti tecnici e operativi. Dovranno, inoltre, assicurare marcata interoperabilità e comunalità logistica tra le varie versioni del veicolo VTLM2 (Light, Ultralight e NEC), in modo tale che differiscano solo gli apparati CIS installati e gli accessori ad essi connessi. La medesima interoperabilità e comunalità logistica dovrà essere assicurata anche con le altre piattaforme già sviluppate, acquisite ed in corso di acquisizione per le Forze Armate.

Caratteristiche del VLTM-2

Prodotto da Iveco Defence Vehicles di Bolzano. Il principale operatore è l’Esercito italiano. Il veicolo possiede un elevato livello di protezione contro il fuoco delle armi leggere, gli IED e le mine, pacchetti aggiuntivi garantiscono la protezione anche contro le armi di medio calibro come le mitragliatrici pesanti.

Il veicolo sebbene esteticamente molto simile all’originale, è una totale riprogettazione del veicolo e se ne differenzia principalmente per il peso: 8,1 t contro le 7,1 del VTLM-1. Questo, risultato di una completa riprogettazione del veicolo, aumenta le capacità di carico e di protezione (per altro già molto buona nell’originale).

Anche la mobilità è stata migliorata grazie all’installazione di un motore turbodiesel 3.0 common rail IVECO F1C del Daily da 220 cv, 30 in più rispetto alla versione precedente, rendendolo molto più elastico. È abbinato ad un cambio a otto marce, in luogo del precedente a sei rapporti, e da nuove sospensioni. Controllo trazione ADM ed ESP migliorano le capacità fuoristrada. Inoltre la temperatura massima di esercizio è stata portata da -44°C fino a 49°C.

error: ll Contenuto è protetto