VICENZA, MILITARE USA ATTERRA SOPRA LA MACCHINA DEI CARABINIERI, UN FERITO

Ancora non si conoscono le ragioni che hanno portato un 26enne americano a perdere il controllo della sua
Chevrolet, finita addosso ad una “gazzella” dei carabinieri.

L’incidente è avvenuto in viale Diaz all’incrocio con viale Ferrarin alle 5 di martedì mattina. Come riportato nella versione cartacea  de Il Giornale di Vicenza la pattuglia di carabinieri stava attendendo di iniziare il servizio di scorta ai mezzi pesanti della base americana che trasportano munizioni, quando il Suv del soldato americano è piombato su di loro. 

La gazzella ha compiuto una rotazione di 180 gradi, nell’impatto, violentissimo, è rimasto ferito uno dei due carabinieri. L’altro, al momento della collisione si trovava in piedi affianco alla macchina ed è quindi riuscito a scappare quando ha visto il Suv procedere ad alta velocità verso di loro.  Illeso anche l’americano al volante. Al soldato Usa che guidava è stata fatta la prova del palloncino, ed è risultato negativo. La causa più probabile dell’incidente resa il colpo di sonno. L’uomo stava rientrando dopo una nottata con gli amici.