TUNISINO AI CARABINIERI: “SONO DELL’ISIS VI AMMAZZO TUTTI”

I
Carabinieri della Compagnia di Sanremo, nella notte, hanno proceduto
all’arresto di un 20enne tunisino, in Italia senza fissa dimora, ma ben noto ai
Carabinieri della città dei fiori. 

Dopo
l’intensificazione dei servizi preventivi disposta al fine di garantire ancor
di più sicurezza ai cittadini e reprimere qualsiasi tipologia di reato, questa
notte i militari della Stazione di Sanremo hanno tratto in arresto H.K., un
20enne tunisino, nel quartiere Pigna di Sanremo. 
Il tutto
è accaduto nella tarda serata di ieri quando i Carabinieri, su richiesta di
intervento da parte di cittadini che segnalavano alcuni magrebini che
arrecavano disturbo, sono intervenuti in via Morardo dove hanno sorpreso alcuni
cittadini tunisini. Uno di questi, in evidente stato di alterazione dovuta
probabilmente all’assunzione di alcool, alla vista dei militari ha dato in
escandescenza e, dopo aver estratto un taglierino dalla tasca, si è scagliato
contro di loro insultandoli e minacciandoli di morte. 
“Io
sono dell’Isis e vi ammazzo tutti”
la frase pronunciata dal 20enne
tunisino e rivolta ai Carabinieri. Dall’altra parte la freddezza e la
professionalità dei militari dell’Arma che, benché aggrediti e feriti durante
la colluttazione, sono riusciti a disarmarlo, immobilizzarlo e ammanettarlo. Il
tunisino ha anche cercato, invano, di prendere la pistola di uno dei militari
che, tuttavia, hanno evitato l’uso delle armi e hanno tratto in arresto il
giovane. 

Accompagnato
in caserma e dichiarato in stato di arresto per i reati di violenza, minaccia,
resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e tentata rapina, al termine delle
attività è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Imperia e rinchiuso
in una cella. 

Leave a Reply

error: Content is protected !!