TRAGEDIA A VELLETRI, CARABINIERE FREQUENTATORE DEL 16° CORSO MUORE IN INCIDENTE CON LA MOTO

Il 18enne Simone De Marzi ed il carabiniere Carmelo Ponzio sono morti ieri 5 luglio, dopo un incidente stradale a Velletri. Una tragedia consumata intorno alle 19 lungo la strada provinciale Cisterna-Campoleone, nel territorio di Velletri. L’impatto mortale è avvenuto all’altezza del chilometro 7.

L’incidente mortale a Velletri

L’incidente con un dinamica ancora non chiara e al vaglio degli inquirenti. La Lancia Y guidata da Simone De Marzi si sarebbe scontrata con la moto del militare, sembrerebbe laterlmente secondo i primi rilievi, per poi finire in un campo sterrato e prendere fuoco. Il 18enne, rimastro incastrato nelle lamiere, è morto intrappolato nell’auto. Carmelo Ponzio, invece, finito sull’asfalto ed è morto sul colpo.

Le vittime e le indagini in corso

Carmelo Ponzio, carabiniere, era residente a Pomezia. Simone De Marzi, giovane di soli 18 anni e studente dell’istituto Alberghiero, aveva la passione per il calcio che praticava a livello dilettantistico nella sua Velletri dove viveva con la famiglia. Dopo la tragedia immediato il tam-tam di messaggi su Facebook per ricordare le due vittime. Sul luogo dell’incidente si sono diretti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri che, dopo i rilievi del caso, stanno indagando sull’incidente.

Leave a Reply