Ufficiale dei carabinieri deve assistere la madre, ma trasferito fuori regione. Il TAR annulla il provvedimento “l’Arma non può limitarsi ad invocare preminenti ragioni di organico e di servizio”

Un Tenente Colonnello dell’Arma dei carabinieri, residente a Roma ed ivi in servizio presso la Direzione di Amministrazione del Comando

Leggi tutto
error: Content is protected !!