Suicidi in Polizia: 15 nel 2022, numeri in aumento mentre la politica pensa alla campagna elettorale

 “Sono già 15 gli appartenenti alla Polizia di Stato che si sono tolti la vita nel 2022. Erano 14 lo scorso anno. Abbiamo avuto 44 casi da gennaio a oggi, quasi tutti uomini. Sono numeri impressionanti e questo avviene in un momento in cui la politica, complice la campagna elettorale, fa promesse roboanti alle forze di polizia, promettendo maggior sicurezza ma trascurando il problema del benessere psicofisico del personale. Cara politica, care istituzioni, i suicidi fra le forze dell’ordine sono in costante aumento e questo vostro silenzio assordante non fa per niente bene. Lo abbiamo detto a più riprese e in molte occasioni che il settore ha bisogno di una riforma profonda che affronti innanzitutto il tema del disagio lavorativo che, insieme ad altre cause, è il primo aspetto che va affrontato seriamente”. Lo afferma in un comunicato Daniele Tissone, segretario generale del sindacato di polizia Silp Cgil. “Bisogna innanzitutto cercare di capire meglio il fenomeno in costante aumento – spiega Tissone – come peraltro discusso nel corso del nostro convegno nazionale dello scorso 27 aprile alla presenza di medici ed esperti di fama come Maurizio Pompili e Sergio Garbarino. Il momento preventivo è importante, benché il fenomeno sia di difficile interpretazione. Siamo consapevoli della molteplicità delle cause ma riteniamo comunque che siano necessari interventi mirati volti a migliorare la qualità di vita e di lavoro attraverso il benessere e la salute mentale degli appartenenti alle forze di polizia, vista la delicatezza e l’importanza di una professione stressante per definizione”. “Chiediamo che politica e amministrazioni- conclude il segretario generale del Silp Cgil, Daniele Tissone- seguano concretamente il fenomeno, impegnandosi maggiormente, stimolando e favorendo il lavoro dei ricercatori in questo ambito. Offrendo al personale quel sostegno e supporto spesso mancato in passato. Ricordo che il Capo della Polizia Lamberto Giannini proprio al nostro convegno di aprile in Cgil ha assicurato grande attenzione al tema dei suicidi e un forte impegno per affrontarlo”.

error: ll Contenuto è protetto