Spara ai ladri, carabinieri sequestrano i fucili all’ex collega 90enne

Sono stati sequestrati i fucili all’ex carabiniere di 90 anni che venerdì sera ha sparato due colpi in aria per far fuggire un ladro vicino alla sua abitazione a case Nuove, località di Perugia. Lo riporta oggi il Corriere dell’Umbria. “I carabinieri mi hanno ascoltato in caserma – ha detto al CDU l’anziano -, hanno redatto il verbale e qualche ora dopo sono arrivati a casa, sequestrandomi i fucili”.

L’ex militare dell’Arma ha ricevuto ieri la visita dei suoi ex colleghi. Le forze dell’ordine – è scritto nel quotidiano – della stazione di Castel del Piano hanno prima raccolto la testimonianza di come si sono svolti i fatti, poi hanno inviato la segnalazione in prefettura e poco dopo sequestrate le armi, regolarmente denunciate.

Articolo a cura di UmbriaJournal

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!