Polizia, in pagamento i buoni pasto dei mesi scorsi. Ecco le novità

L’Ufficio per i Servizi Tecnico Gestionali del Dipartimento sta provvedendo alla liquidazione dei buoni pasto relativi ai mesi di marzo e aprile 2021.


Tuttavia il numero dei buoni che possono essere ordinati fino all’esaurimento del lotto non consentono di coprire l’intero fabbisogno bimestrale, ma soltanto il 65% del dovuto al personale non dirigente della Polizia di Stato e il 35% ai dirigenti, in considerazione del fatto che vi sono due ordini differenti per gli uni e per gli altri.


La convenzione Consip è scaduta e la nuova gara è in via di definizione.
In particolare per il Lazio, la Consip ha provveduto, in data 20 aprile u.s., alla aggiudicazione definitiva a favore della società Endered e, a fine maggio, decorsi i 35 giorni previsti tra la data di aggiudicazione e la stipula, si potrà procedere con il nuovo contratto.
Solo allora le Amministrazioni potranno aderire, probabilmente già dal mese di giugno, alla nuova convenzione Consip.
Conseguentemente, entro l’estate potranno essere liquidati i restanti buoni pasto non ancora accreditati.
Inoltre, considerato che il servizio sarà fornito dalla società Endered, sarà necessario procedere con la fornitura delle nuove tessere magnetiche sulle quali accreditare i buoni pasto elettronici.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!