Polizia in lutto per la morte del commissario capo Paola Zani

Lutto nelle forze dell’ordine di Bolzano Ieri, 29 dicembre, è deceduta Paola Zani, Commissario Capo della Polizia di Stato, in servizio presso la Divisione Anticrimine della Questura di Bolzano. Nata a Bolzano 56 anni fa, in Polizia dal 1989, dopo il corso di formazione svolto presso la Scuola Allievi Agenti di Peschiera del Garda – informa la Questura – ha ricoperto in questa provincia tutti i ruoli all’interno dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza sino a diventare funzionario nel 2018. Dopo gli inizi alla Polizia Stradale, ha rivestito il ruolo di coordinatore della Squadra Volante, sviluppando una particolare attitudine per le attività di polizia giudiziaria tanto da essere distaccata presso la Procura della Repubblica per un lungo periodo di tempo e poi, tornata in Questura, ricoprire l’incarico di funzionario addetto alla Divisione Anticrimine dove ha diretto con dedizione e professionalità l’Ufficio Querele e Stalking, aiutando nel corso degli anni le donne vittime di atti persecutori. Le esequie si celebreranno a Bolzano nella Chiesa di Cristo Re, lunedì 2 gennaio 2023 alle ore 11.00

error: ll Contenuto è protetto