Napoli, tragedia in caserma: carabiniere suicida con la pistola d’ordinanza

Tragedia nella caserma Caretto, a Miano. Un militare si è tolto la vita con un colpo in testa con la propria pistola di ordinanza.

Il carabiniere aveva 60 anni e lascia una moglie e una figlia. Sul posto si attende l’arrivo del magistrato della Procura militare.

Al momento non si conoscono i motivi del gesto da parte del carabiniere.

Nel silenzio dei media, continua la strage silenziosa degli appartenenti alle Forze di Polizia, numeri che stracciano ogni statistica e che dovrebbero far capire che il problema non è solo di natura familiare o economico, è un malessere più profondo e inascoltato.