Morire a 25 anni per una terribile malattia: si è spento Christian, giovane poliziotto vinto dalla leucemia

Una vita spezzata troppo presto, e un dolore che accomuna due province: Christian Imparato, 25enne originario di Caserta che lavorava nel carcere “Due Palazzi” di Padova come agente di polizia penitenziaria, è morto nella mattinata di giovedì 10 febbraio vinto dalla leucemia.

Christian Imparato

A raccontare la drammatica storia è “Il Gazzettino”: Christian si era trasferito all’ombra del Santo a fine 2019, entusiasta della sua nuova avventura lavorativa, ma dopo pochi mesi aveva subito dovuto fare i conti con la leucemia, che subdola si è insinuata nella sua vita. Da quel momento è iniziato il calvario per il 25enne, che a testa alta ha lottato fino all’ultimo istante: nelle ultime settimane le sue condizioni si sono ulteriormente aggravate, fino a spegnersi all’ospedale di Padova. Il suo profilo Facebook racconta molto di lui: le foto con la fidanzata Erika e con il cane Layla, la passione peri il calcio e per la musica, con il suo idolo Gigi D’Alessio che gli aveva anche inviato un video personalizzato in cui lo invitava a non mollare.

Commenti Facebook
error: Content is protected !!