IL GENERALE DEI CARABINIERI PARENTE SI INSEDIA AI VERTICI DEI “SERVIZI”, ECCO IL NUOVO DIRETTORE AISI

Il generale dei carabinieri Mario Parente si è insediato quale nuovo direttore dell’Agenzia informazioni e sicurezza interna (Aisi), su nomina del consiglio dei Ministri avvenuta il 29 aprile scorso. Parente già da un anno ricopriva l’incarico di vice direttore dell’Aisi.

“Generale dell’Arma dei Carabinieri, doppia laurea in Giurisprudenza e in Scienze Politiche, Parente è diventato avvocato dopo aver frequentato la Scuola Militare Nunziatella e l’Accademia Militare di Modena. Durante l’incarico di comando territoriale nel palermitano, il generale ha collaborato con Giovanni Falcone conducendo operazioni contro Cosa Nostra. All’inizio degli anni ’90 Parenti è stato trasferito al R.O.S. dei Carabinieri nel 1991 contrastando fenomeni di tipo mafioso, di narcotraffico e della criminalità economica ed informatica.

Negli ultimi anni ha condotto diverse indagini tra cui quella relativa ai “Grandi Eventi” e quella della cosiddetta “Mafia Capitale”.