I militari dicono “Roger”. Ecco perché e cosa significa

Roger, nella procedura radiotelefonica in lingua inglese ACP125 è un’istruzione di procedura che significa “ricevuto“, dal fatto che la parola Roger era la designazione fonetica alfabetica della lettera R, che stava per received.

Il temine fu usato, insieme all’altro wilco (abbreviazione di will comply = messaggio ricevuto-sarà eseguito), per la prima volta durante la Seconda guerra mondiale. 

L’uso è rimasto, anche se oggi l’alfabeto “Able Baker” è stato rimpiazzato dall’alfabeto della “Nato”, sviluppato negli anni Cinquanta, che comincia con alpha, bravo, charlie, delta e usa ROMEO invece di ROGER per indicare la “R”. 

Di uso comune anche in ambito civile, per esempio nelle comunicazioni terra-bordo-terra nell’ambito del controllo del traffico aereo civile.

Nella versione italiana di tale procedura l’equivalente istruzione è “Ricevuto“, non è mai una domanda ed è tuttora in vigore.

Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!