GRILLO INVOCA LE DIVISE “FERMATE RENZI, STATE CON GLI ITALIANI”

Galvanizzato dalla sua gente al Circo Massimo Beppe Grillo è tornato ad invocare le divise, quelle dell’esercito questa volta. Un vero e proprio appello quello del leader del Movimento 5 Stelle affinché i militari “fermino i cialtroni”.

“Questa gente – dice Grillo – va fermata con l’esercito. L’esercito deve stare con gli italiani”. 
“Voglio – ha aggiunto Grillo – che l’esercito italiano arrivi lì, al casello di Genova, prima di Renzi. Lo voglio lì e che cerchi di dare una mano”. E se il Pd risponde parlando di “invito a sovversione delirante e pericoloso” dal ministero della Difesa rispondono che l’esercito, con i genieri è giò al lavoro nel capoluogo ligure. E mentre il leader si è lanciato in un crescendo di accuse salendo addirittura su una gru e minacciando di buttarsi giù “se non cambiamo le cose” un gruppetto di attivisti ha anche occupato il palco per chiedere più trasparenza nel Movimento beccandosi fischi e strilli dalla platea.
Commenti Facebook

Lascia un commento

error: Content is protected !!